Dacca (TMNews) - Decine di migliaia di persone sono scese in strada a Dacca, capitale del Bangladesh, per chiedere la condanna a morte per i tre blogger atei che avrebbero diffamato l'Islam.