Bangkok (askanews) - C'è una organizzazione dietro all'attentantore solitario responsabile della strage di lunedì che ha sconvolto la Thailandia provocando 22 morti e 123 feriti. La polizia thailandese ha diffuso un dettagliato identikit del principale sospettato dell'attacco dinamitardo a Bangkok.L'uomo, piuttosto giovane e con una folta capigliatura bruna, portava occhiali da sole. Potrebbe essere "straniero o thailandese". Contro di lui è pronto un mandato d'arresto. Una videocamera di sorveglianza ha ripreso la figura del giovane mentre depositava uno zaino in mezzo alla folla.L'Unità di crisi della Farnesina intanto ha invitato gli italiani presenti a Bangkok a evitare la zona nel distretto centrale di Chidlom, nei pressi dell'omonima stazione della metropolitana e del tempio di Erawan. Sarebbero infatti proprio i turisti l'obiettivo della rete che ha colpito la capitale thailandese.(immagini AFP)