Roma (askanews) - "Chi sbaglia deve pagare, chiunque sia, se ha sbagliato mio padre deve pagare perché nell'Italia che stiamo ricostruendo non c'è spazio per due pesi o due misure ma non lo giudica un talk show". Lo ha detto il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi intervenendo in aula a Montecitorio."Chi immagina attaccando me di indebolire il governo lasci perdere perchè questo governo è attrezzato per respingere gli attacchi e per portare avanti il cambiamento. Non ci fermeranno le bugie e le maldicenze, continueremo ad andare avanti, senza arroganza, ma con il coraggio di chi sa di poter dare all'Italia una nuova opportunità". Così Maria Elena Boschi ha concluso il suo intervento in aula alla Camera dove si discute la mozione di sfiducia nei suoi confronti.