New York (askanews) - L'Onu non appoggia la soluzione militare per risolvere la questione migranti. Ad esplicitare tutti i dubbi in proposito è stato il segretario generale Ban Ki Moon. "Il punto per cui ho espresso la mia preoccupazione è l'idea di distruggere tutte queste imbarcazioni, ovviamente io sono per rafforzare la capacità militare nella ricerca e salvataggio delle persone, la nostra priorità dovrebbe essere salvare queste persone e dare assistenza"."Se si prende in considerazione di distruggere le imbarcazioni, finiremmo per privare queste persone di mezzi già limitati, anche se le barche spesso sono usate per atti criminali ci possono essere altre strade".(Immagini Afp)