Roma, (askanews) - Un quartiere chic di Tokyo, rinomato per la sua gastronomia a base di sushi, ha deciso di rompere un tabù e incoraggiare i turisti a gustare la balena. Una trentina di ristoranti di Ebisu, vicino al quartiere commerciale di Shibuya, hanno lanciato questa nuova moda, invitando ad assaggiare il mammifero marino."Spero prima di tutto che gli stranieri vengano e capiscano che non si tratta che di un alimento servito nei ristoranti e che consumano regolarmente i giapponesi", ha detto Kazuo Yamamura, presidente dell'Associazione dei balenieri in Giappone.Ma la gente non si dice affatto favorevole nè entusiasta: "Non mi piace e non mi attira per nulla", dice quest'uomo. "E' meglio proteggere questa specie. Ma in certi paesi, in certe regioni, è necessario mangiare la balena perchè è la loro principale fonte di sostentamento", replica quest'altro ragazzo. "Non mi interessa provare a mangiarlo. Preferisco lasciare le balene nuotare nel loro mare e nell'oceano", conclude un altro.Il Giappone aveva annunciato la ripresa della controversa caccia annuale alle balene in Antartide nonostante le pressioni della Commissione internazionale, secondo cui Tokyo non ha provato che i cetacei devono essere uccisi per attività di ricerca scientifica.