Genova (askanews) - "Si parla continuamente di libertà di espressione, mi meraviglio di questo fatto". Lo ha affermato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando le polemiche scatenate dalla presa di posizione degli stilisti Dolce e Gabbana a difesa della famiglia tradizionale e contro la maternità surrogata per le coppie gay.