Genova, (TMNews) - "La politica si decida a finirla con ogni indugio spesso immotivato e ad affrontare seriamente e decisamente i problemi della gente che non ne può più". Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, parlando della situazione economica eoccupazionale del Paese, a margine della messa pasquale celebrata nello stabilimento Fincantieri di Genova.Secondo il porporato, "le persone che hanno responsabilità a tutti i livelli, politico, amministrativo, imprenditoriale o aziendale, devono fare sempre di più e in modo sempre più urgente la propria parte". Per il presidente della Cei, però, "si guarda troppo ad interessi particolari che a volte - ha concluso - sono solamente di comodo".