Dopo il flop al Mondiale, le dimissioni di Prandelli e Abete