Il presidente del Coni, "sentiva il peso della sconfitta per i giovani"