Milano, 14 set. (TMNews) - Ministri a scuola, anche se solo per un giorno. Accade lunedì in occasione dell'apertura dell'anno scolastico in tutta Italia. I responsabili dei dicasteri hanno così risposto all'appello del premier Matteo Renzi che con questa iniziativa ha voluto sottolineare l'importanza che la scuola e in generale l'educazione hanno per l'esecutivo. Lo stesso Renzi aspetterà il suono della campanella in un'aula dell'istituto scolastico intitolato a don Peppino Puglisi, nel quartiere Brancaccio di Palermo.Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, resterà invece nella Capitale e visiterà una scuola della periferia romana, l'istituto tecnico agrario "Emilio Sereni", particolarmente attivo nell'innovazione didattica e nell'alternanza scuola-lavoro: il ministro inaugurerà un birrificio artigianale allestito all'interno dell'istituto. E sempre da lì il ministro Giannini comincerà il tour per parlare della "Buona scuola", che toccherà anche il suo liceo di Lucca.