Roma, (askanews) - Auxilia Finance, società di mediazione creditizia, scende in campo - insieme ad ALANonlus - nella ricerca per la lotta all'Alzheimer finanziando progetti di ricerca e assistenza per combattere la malattia degenerativa del cervello.L'intervento prevede il finanziamento, nel 2015, di due progetti importanti di ricerca e assistenza che possano dare risultati concreti in tempi brevi per combattere una malattia terribile che comporta una condizione inesorabilmente progressiva ed invalidante per chi ne è affetto.La notizia è stata annunciata nel corso della Convention annuale di Auxilia Finance a Roma da Samuele Lupidii, amministratore delegato della società, insieme a Giuseppe Bruno, fondatore dell'associazione senza scopo di lucro ALANonlus.