Sydney (TMNews) - Un sequestro da record di metanfetamine è stato realizzato dalla polizia australiana che ha arrestato tre persone, un australiano e due stranieri, provenienti da Singapore e da Hong Kong. Gli agenti hanno infatti bloccato un carico da 585 kg di stimolanti, stivati in un gran numero di enormi sacchi che ricordano quelli utlizzati per i lavori edili. Impressionante il valore commerciale delle matanfetamine sequestrate: immesse sul mercato avrebbero fruttato, secondo gli investigatori australiani, poco meno di 450 milioni di dollari. La droga era stivata in un container all'interno di una nave proveniente dalla Cina meridionale che ufficialmente avrebbe dovuto trasportare solo dei detersivi chimici.(immagini AFP)