Roma, (askanews) - Indossano la mimetica, berretto in testa, il mitra in spalla e a fianco la bandiera dello Stato Islamico. Il gruppo jihadista Al Qaida del Maghreb islamico (Aqmi) ha diffuso le foto degli autori dell'attacco terroristico sferrato il 15 gennaio all'Hotel Splendid di Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, che ha provocato 29 morti, tra cui anche un bimbo italiano di 9 anni.Le fotografie sono state postate anche su Twitter, su un accountdenominato "Fondazione al Andulus per la produzione media". Neltweet si afferma che l'albergo attaccato "era uno dei piùpericolosi covi dello spionaggio mondiale nell'Ovest delcontinente africano".Pubblicati anche i nomi dei tre attentatori: si tra di tre giovani sulla ventina tutti del Mali: Ahmed al Buqli al Ansari, al Battar al Ansari e Ahmad al Folani al Ansari.