Mpeketoni (TMNews) - Almeno una cinquantina di persone è rimasta uccisa in un attacco terroristico in Kenya, nei pressi di Mpeketoni, non lontano dalla città storica di Lamu, centro turistico e patrimonio dell'Unesco, a un centinaio di Km dal confine somalo.Secondo la Croce rossa locale, l'attacco sarebbe attribuibile al gruppo insurrezionalista islamico, attivo in Somalia Al-Shabaab, lo stesso che fu protagonista dall'attacco al centro commerciale Westgate di Nairobi del settembre 2013, che causò la morte di 67 persone.Testimoni hanno riferito di aver visto almeno una cinquantina di guerriglieri, pesantemente armati. Il gruppo terrorista, al grido di Allah akbar, ha letteralmente assediato la cittadina fino a tarda notte, sparando all'impazzata sulla gente. Diverse auto e numerosi edifici, tra cui alberghi, banche e ristoranti sono stati distrutti da un incendio seguito all'attacco.Questo episodio porta ad almeno 76 il numero dei morti dall'inizio del 2014 in Kenya a causa di attentati attribuiiti ad Al Shabaab.(Immagini Afp)