Milano, (TMNews) - La maschera del film "V per Vendetta" su sfondo tricolore, sopra la scritta "Hacked by LndTm 2013 - Italian Crew". Con questa schermata è stato rivendicato l'attacco hacker nei confronti del sito del Tribunale di Milano: la homepage è stata sostituita dalla maschera, simbolo usato dal gruppo Anonymous. "Preparatevi ha inizio l'apocalisse! E' la fine per un nuovo inizio. Sta arrivando come l'ira di Dio - si legge nella rivendicazione - il vero cambiamento per i giovani del popolo italiano. Rivoluzione digitale". Una schermata rimasta attiva per ore, finchè il sito non è stato oscurato.E' un "fatto gravissimo e sgradevole", ha commentato il presidente del Tribunale Livia Pomodoro: l'attacco, ha spiegato, ha interessato solo una parte del sito, sono state attivate tutte le procedure di sicurezza a livello centrale. Nel corso della mattina di sabato 16 febbraio è risultato inaccessibile per ore anche il sito del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria nazionale, oggetto di un attacco analogo.