Parigi (askanews) - Il presidente francese Francois Hollande ha annunciato una lotta "spietata" contro i terroristi dopo l'ondata di attentati che ha insanguinato Parigi."Vogliamo essere là, tra coloro che hanno visto queste cose atroci, per dire che faremo la lotta e che sarà spietata", ha detto il capo dello stato francese di fronte alla Bataclan, dove ci sono stati oltre 100 morti.La sala da concerto è stata teatro del peggiore della scia di attentati che hanno colpito Parigi. La polizia ha liberato i molti spettatori rimasti in ostaggio dopo un'irruzione.(immagini AFP)