Kabul, (TMNews) - Davanti a questa palazzina è esplosa l'autobomba che ha causato morte e terrore nel centro di Kabul, ferendo anche una funzionaria italiana dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni. Dopo l'esplosione un commando di talebani è entrato nel complesso sede dell'organizzazione, dando il via a una battaglia durata sette ore. In tutto sono morte 7 persone, fra cui 4 attentatori.I feriti sono almeno 17, fra loro l'italiana che non è stata colpita da proiettili ma ha ustioni estese su tutto il corpo. Ricoverata inizialmente nell'ospedale di Emergency a Kabul è stata poi trasferita all'ospedale militare di Baghram.(Immagini Afp)