Bruxelles (askanews) - Feriti curati in mezzo alla strada, soccorritori che si sono precipitati alla stazione della metropolitana di Maelbeek. Il premier belga Charles Michel ha confermato il primo bilancio degli attacchi a Bruxelles: 13 morti all'aeroporto Zaventem e 15 nella stazione della metropolitana di Maelbeek. Almeno trentacinque i feriti all'aeroporto e 55 alla metro, di cui almeno 10 in gravi condizioni. Il bilancio non può essere ancora considerato definitivo.(immagini afp)