Dal 3 aprile sono a regime le norme per la frizione dell'assegno di ricollocazione. Si tratta di una somma da utilizzare per pagare servizi di assistenza intensiva per la ricerca di lavoro