Parigi, (TMNews) - Il convoglio di un principe saudita è stato attaccato a Parigi da un commando di uomini armati, che è riuscito a portare via 250.000 euro e documenti diplomatici "sensibili".Stando a quanto riferito dalla polizia, l'assalto è avvenuto poco prima che il convoglio, diretto all'aeroporto di Le Bourget, uscisse dalla capitale: un gruppo formato da almeno cinque uomini, armati di pistola a bordo di due automobili di grossa cilindrata, ha attaccato il primo veicolo del convoglio, una monovolume. La polizia francese ha sottolineato come la banda fosse bene organizzata e bene informata su ciò che avrebbe trovato all'interno della vettura scelta come bersaglio."E' piuttosto inusuale come rapina - ha detto una fonte di polizia - erano evidentemente ben informati". (fonte Afp)