Roma, (askanews) - Asia Argento debutta a teatro nella prossima stagione dell'Eliseo a Roma nello spettacolo "Rosalind Franklin - Il segreto della vita" di Anna Ziegler per la regia di Filippo Dini.

"Io mi sono innamorata di questo testo, e di questo personaggio, non pensavo perché non ho mai fatto teatro".

Un ruolo contemporaneo, scritto da una donna e già interpretato a Londra da Nicole Kidman.

"Lo trovo formidabile e mi sento vicina in qualche modo, perché parla di una donna molto forte e intelligente, una scienziata che per la prima volta ha fotografato il dna, ma in questo mondo di uomini in cui lavorava le è stata rubata l'idea, e altri hanno vinto il Nobel al suo posto".

"E' una donna che poi è morta di tumore ad entrambe le ovaie e io penso che in un certo senso si sia ammalata perché le hanno rubato suo figlio, la sua scoperta. E' sicuramente è un testo attuale perché oggi tutte le donne soprattutto in posizione di potere si devono battere e devono tirare fuori un'anima maschile e un po' da comandanti per essere rispettate, quindi mi sento vicina a questa donna. E' stato irresistibile, dopo aver letto il testo ho voluto portarlo in scena anche se per me è una scommessa grandissima".