Esposto ai musei capitolini fino al 17 aprile, in prestito eccezionale da Madrid