Milano (askanews) - Winona Ryder sbarca su Netflix. L'attrice è la protagonista di "Stranger thing", nuova serie tv disponibile sulla piattaforma di video on demand dal 15 luglio. La serie, dalle atmosfere horror e soprannaturali, è composta da 8 episodi ed è ambientata nell'America rurale degli anni Ottanta. Winona Ryder interpreta una madre alla ricerca disperata del figlio.

"Non è certo un ruolo patinato, non è un ruolo molto glamour ma è stato interessante, molto emozionante", ha detto l'attrice americana alla premiere a Los Angeles.

"Lo show parla di un bambino che scompare in circostanze misteriose - hanno spiegato Matt e Ross Duffer, creatori della serie - E parla dei suoi migliori amici, sua madre e il capo della polizia e la gente della città che vanno a cercarlo e provano a scoprire quale verità si nasconde dietro la sua scomparsa".