Geilo, (TMNews) - Armonie e sonorità uniche che vengono dal freddo. In Norvegia si è tenuto il Festival della musica di Geilo in cui vengono suonati solo strumenti fatti di ghiaccio. Il festival è l'unico al mondo di questo tipo e la data dipende dalla luna piena, che deve essere la prima dell'anno. Il periodo coincide in Norvegia con il periodo dell'aurora boreale e i suoi guizzi di luce.Il ghiaccio e il grande Nord sono i veri protagonisti di questo appuntamento che unisce filosofia, arte e difesa dell'ambiente contro i rischi della deglaciazione."E' una grande sfida, qui tutto è fatto con la neve e il ghiaccio. Gli artisti non possono provare prima gli strumenti, che si rovinano in poco tempo. Ognuno viene scolpito da artisti e da delle sonorità diverse. E' il simbolo di come si rischia di compromettere la natura se non la si vive con rispetto" dice il fondatore del festival.Gli artisti si cimentano con brani di musica classica e sperimentale, ma anche generi più leggeri con strumenti scolpiti poco prima dell'esibizione.(immagini AFP)