Milano (TMNews) - L'app store di Apple è zeppo di applicazioni zombie. Secondo una ricerca della società tedesca Aveden su un totale di 888.856 sono quasi 580.000, ben oltre la metà, quelle quasi del tutto ignorate dagli utenti, in alcuni casi anche se gratuiteL'attività sullo store online della società di Cupertino, che ha da poco festeggiato i suoi primi 5 anni, riguarda dunque un manipolo di app di successo, mentre tutte le altre sembrano faticare a farsi notare dagli utenti. I 10 miliardi di dollari che secondo quanto comunicato da Apple sono stati distribuiti agli sviluppatori, sono stati quindi divisi fra poco più di 300mila applicazioni che hanno lasciato tutti gli altri a bocca asciutta.Per riuscire a guadagnare bisogna quantomeno riuscire ad entrare nella top50, un obiettivo spesso irraggiungibile per i piccoli sviluppatori, travolti dai mezzi ben più potenti delle grandi società. Per questo molti chiedono ad Apple un cambiamento del sistema di indicizzazione che permetta alle app di valore di emergere dalla massa.