Milano (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel è la persona dell'anno 2015 per il "Time". Il magazine americano l'ha scelta per la sua capacità di far fronte ai problemi che si sono presentati in Europa nel corso dell'anno e, in particolare, nella gestione della crisi dei migranti."Voi potete non essere d'accordo con lei ma di sicuro non ha scelto il cammino più facile - hanno argomentato dalla rivista - ha chiesto al suo Paese molto più di quanto avrebbe osato la maggior parte dei politici, ha contrastato la tirannia e l'opportunismo, ha tenuto una leadership morale ferma in un mondo in cui è sempre più scarsa, per questo è la personalità dell'anno".La cancelliera è stata scelta all'interno di una rosa di candidati che contava il capo dello Stato islamico al-Baghdadi, il candidato repubblicano Donald trump, il presidente dell'Iran Rohani e il movimento americano per i diritti dei neri "Black lives matter".(Immagini Afp)