Roma, (TMNews) - Anche la Fifa interviene contro Carlo Tavecchio ed estende a livello mondiale le sanzioni già adottate dall'Uefa nei confronti del presidente della Figc per le frasi di stampo razzista sui "mangia banane". La Disciplinare della federazione internazionale ha deciso che a partire dallo scorso 7 ottobre, stessa data indicata dall'Uefa, Tavecchio non potrà ricoprire nessuna carica ufficiale né essere eletto in un organismo Fifa per i prossimi 6 mesi.L'articolo 3 dello statuto della Fifa, infatti, proibisce espressamente atteggiamenti o frasi discriminatorie contro chiunque in relazione a razza, colore della pelle, origini, genere, linguaggio, religione, opinioni politiche, ricchezza, nascita e orientamenti sessuali. La decisione della Fifa è stata notificata al presidente della Figc Carlo Tavecchio.