New York, (TMNews) - L'America è sempre più violenta. A confermare quella che era finora solo una sensazione di molti americani, ecco che un rapporto dell'Fbi mostra che il numero delle sparatorie negli Stati Uniti è aumentato drasticamente negli ultimi anni : ci sono state in media 16,4 vere e proprie sparatorie di massa tra il 2007 e il 2013, contro le 6,4 tra il 2000 e il 2006.Negli ultimi tredici anni, 486 persone sono state uccise e 557 ferite, con 366 morti solo negli ultimi sette anni. In tutto, lo studio ha analizzato 160 sparatorie dal 2000 a oggi (quelle legate a violenze domestiche e alle gang non sono state incluse).Secondo il rapporto, molte sparatorie si sono concluse prima dell'arrivo della polizia. In 44 dei 64 casi in cui l'Fbi è stata in grado di determinare la durata della sparatoria, i colpi sono stati sparati per meno di cinque minuti; 23 sparatorie si sono concluse in meno di due minuti. In 64 casi su 160, l'assalitore si è poi suicidato immediatamente.