Milano (TMNews) - "Non nascondo le mie preoccupazione per la Lombardia e per il Paese". Lo ha detto Umberto Ambrosoli dopo la sconfitta alle regionali contro Roberto Maroni aggiungendo che "le difficoltà del momento" impongono "la necessità di collaborare" e di non alzare muri.