Roma, (askanews) - "La Camera ha approvato in prima lettura la legge che istituisce anche nella XVIII Legislatura la Commissione d'inchiesta sulle ecomafie. Questo anche sulla base di una proposta a mia prima firma e sottoscritta dai colleghi del Pd. Ci auguriamo che il Senato possa approvare tempestivamente la legge e si possa dare vita in tempi rapidi a questa commissione d'inchiesta, che nella scorsa legislatura ha contribuito in maniera significativa ad analizzare e studiare il fenomeno degli illeciti ambientali e della criminalità organizzata attiva proprio nel settore dell'ambiente".

Lo afferma la capogruppo del Pd in commissione Ambiente alla Camera, Chiara Braga.

"Ce lo ha spiegato il rapporto ecomafie di Legambiente, l'Italia è ancora un paese segnato dall'illegalità ambientale, dove dietro i comportamenti illeciti si nascondono danni all'ambiente ma anche arricchimento improprio di chi fa impresa a danno appunto dell'ambiente e delle imprese sane - ha aggiunto Braga -. Noi vogliamo mantenere il nostro impegno, e lo faremo anche dando il nostro contributo nella commissione ecomafie e lavorando perchè il sistema delle leggi approvate dal Pd nella scorsa legislatura a partire da quella sugli ecoreati possa essere rafforzata e far crescere il nostro paese sulla via della legalità e dfella sostenibilità".