Amatrice (askanews) - E' stato sedici giorni sotto le macerie ma alla fine è stato salvato quando ormai i suoi proprietari non nutrivano più alcuna speranza. Il gatto Pietro è sopravvissuto al terremoto di Amatrice. A trovarlo e soccorrerlo sono stati i Vigili del Fuoco che hanno sentito i flebili miagolii di Pietro mentre stavano cercando di recuperare tra le macerie alcuni effetti personali dei proprietari del gatto.