Genova (TMNews) - "Siamo ancora in piena emergenza, le previsioni per le prossime ore non sono confortanti sia per la giornata di domani che per quella di lunedì. Tutti gli sforzidelle strutture di protezione civile del territorio devono essere finalizzati a gestire queste situazioni e ad informare i cittadini". Lo ha detto il capo della Protezione civile, FrancoGabrielli, al termine della riunione operativa che si è svolta questa mattina nella Prefettura di Genova per fare il punto sull'alluvione che ha colpito il capoluogo ligure. "In questi momenti -ha aggiunto Gabrielli- è prioritaria la vicinanza del sistema e delle associazioni di volontariato ai cittadini, non solo nel capoluogo ma anche nell'entroterra".