Genova (TMNews) - "Dal punto di vista delle previsioni evidentemente qualcosa si è sbagliato, perché è stata fatta una valutazione e si sono verificati eventi diversi ma da qui a sostenere che dobbiamo crocifiggere chi ha sbagliato ne corre". Lo ha affermato il capo della Protezione civile, FrancoGabrielli, parlando della nuova alluvione che ha devastato ilcapoluogo ligure.