Genova (TMNews) - "Credo sempre che bisogna accertare le responsabilità e non cedere alla logica che basta cacciare tutti. Dove ci sono responsabilità bisogna chiedere le dimissioni ma dove non ci sono bisogna invece chiedere un impegno perché non si ripetano tragedie simili": Lo ha affermato oggi a Genova il segretario della Cgil, Susanna Camusso, commentando la richiesta di dimissioni avanzata da più parti nei confronti del presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando e del sindaco di Genova, Marco Doria, dopo l'ennesima alluvione che ha devastato il capoluogo ligure.