A distanza di 42 anni è ancora lui, Eugene Cernan, l'ultimo uomo ad aver camminato sul suolo lunare. Il comandante della missione Apollo 17 è a Milano per inaugurare la nuova esposizione permanente del Museo della Scienza e della Tecnologia dedicata allo Spazio. Dagli strumenti di osservazione del 17esimo secolo fino ai lanciatori di satelliti dei nostri giorni, il visitatore può compiere un viaggio completo nell'avventura spaziale dell'uomo, osservando frammenti di roccia lunare, tute di astronauti, strumenti e filmati di quell'epoca eroica. «L'immagine più fulgida di quel viaggio? Certamente - ci racconta Cernan - posare lo sguardo sulla terra da lassù. Vedere il blu degli oceani, il bianco delle nubi e dei ghiacci tra il nero dello spazio. E' un ricordo che resterà per sempre con me».