Milano (askanews) - Una bassa pressione di origine nordafricana sta influenzando il tempo sulle regioni meridionali con fronti perturbati su buona parte dei settori. Secondo le previsioni il tempo oggi sarà molto instabile e a tratti fortemente perturbato su Sicilia, Calabria al confine lucano, Puglia e Campania centro-meridionale. Su queste zone le precipitazioni potranno essere intense e gli ingenti quantitativi di pioggia che potrebbero cadere in poche ore potrebbero causare nubifragi e inondazioni.Per questo la Protezione civile ha emesso un avviso con criticità rossa per la giornata di oggi dovuta a condizioni meteorologiche avverse e a rischio idrogeologico localizzato sull'intera Sicilia e sulla Calabria centro-meridionale, mentre la criticità sarà arancione sulle restanti zone settentrionali della Calabria e sulla Puglia meridionale.Piogge intense e temporali interesseranno anche la Sardegna, soprattutto i settori meridionali e le coste orientali. Bel tempo al Nord e sul resto del Centro, salvo locali piogge sulle Alpi. Giovedì il maltempo continuerà a interessare il Sud, soprattutto la Sicilia settentrionale, la Calabria e il Salento ma con tendenza a graduale miglioramento nel corso del pomeriggio. Venerdì e sabato la pressione aumenterà anche al Sud riportando il sole. Domenica invece è atteso l'arrivo di una perturbazione atlantica che porterà maltempo al Nord e sulla Toscana.Il caldo africano si riaffaccerà al Centro-Sud dalla prossima settimana con temperature che torneranno a valori superiori ai 30°.