Milano (TMNews) - Nonostante i livelli del Tevere e dell'Aniene siano in diminuzione, a Roma l'allerta maltempo durerà almeno fino a tutto mercoledì. Lo ha deciso il prefetto della capitale mentre a fare di nuovo paura è il Bacchiglione a Vicenza, dove sono state chiuse per allagamenti due scuole e diverse strade. Vista la previsione di piogge persistenti, il Comune ha allertato i cittadini delle aree più a rischio e iniziato la distribuzione di sacchi di sabbia. Il maltempo ha fatto anche tre vittime domenica in Sicilia: si tratta di due donne e una bambina che erano a bordo di un'auto finita in un torrente in piena a Noto, in provincia di Siracusa.