Roma, (TMNews) - Ogni 5 minuti un bambino muore a causa di violenze. È il dato terribile che emerge dal rapporto dell'Unicef Regno Unito intitolato "Children in Danger. Act to End Violence against children" pubblicato in occasione del lancio dell'omonima campagna. L'allarme dell'Unicef è chiaro: senza un'azione dei governi, il prossimo anno, 345 bambini e ragazzi sotto i 20 anni potrebbero morire ogni giorno a causa di violenze.Il rapporto dell'organismo delle Nazioni Unite rileva che la maggior parte dei bambini sono stati uccisi lontano da zone di guerra e che gli abusi fisici, sessuali e psicologici sono diffusi tra milioni di bambini che non sono al sicuro nelle loro case, scuole o comunità.Solo 41 paesi in tutto il mondo hanno vietato legalmente ed esplicitamente la violenza contro i bambini, mentre solo il 2% dei paesi ha un quadro giuridico completo per prevenire la violenza.