Miami, (TMNews) - Caccia aperta al pitone in Florida. Lo Stato americano ha indetto un concorso per cercare di limitare la diffusione di questo serpente che ha infestato la zona.A volte adottato come un animale domestico, il pitone birmano è una delle nove specie di serpenti costrittori. Secondo la US Fish and Wildlife Service, circa un milione di costrittori sono stati importati negli Stati Uniti negli ultimi 30 anni. Recenti leggi federali e statali hanno tentato di limitare il commercio e la proprietà dei serpenti invasivi che stanno mettendo in grave pericolo la fauna locale.Circa 800 persone hanno risposto all'appello e daranno la caccia per un mese a questi giganti che possono arrivare a misurare oltre 5 metri di lunghezza. In questo modo si cerca di evitare la diffusione del serpente nelle zone sensibili, come le zone di allevamento uccelli, le Florida Keys, o i quartieri residenziali. I serpenti catturati saranno consegnati alle autorità sanitarie per essere studiati. Chi catturerà il più grande riceverà una ricompensa da mille dollari.