Wellington, (TMNews) - Tre cuori, due occhi giganti, immensi tentacoli e una bocca simile a quella di un pappagallo: ecco a voi il calamaro gigante pescato nei fondali dell'Antartico, in Nuova Zelanda e analizzato dagli scienziati del posto. L'animale è ora conservato al museo Te Papa di Wellington: misura 3,5 metri di lunghezza e pesa 350 chilogrammi.Si tratta del secondo caso della specie "mesonychoteuthis hamiltoni" recuperato intatto. Gli occhi, di 35 centimetri, sono i più grandi mai osservati del regno animale.