Londra (TMNews) - Per chi ama le memorabilia a metà strada tra la Storia con la esse maiuscola e il gossip da tabloid è un appuntamento da non perdere. Ai primi di marzo, a Londra, Sotheby's metterà all'asta la collezione privata di Stanley J. Seeger, uno dei più grandi collezionisti del XX secolo.Verrano battuti gioielli per appassionati come una poltrona appartenuta a Winston Churchill, una teiera di lord Horatio Nelson e uno shaker di Al Capone. Le icone laiche di primi ministri, ammiragli e feroci gangster andranno a ruba, come si augura David Macdonald, un dirigente di Sotheby's."Stanley Seeger era uno dei più grandi collezionisti della sua generazione. La vendita dei suoi 88 Picasso è entrata nella leggenda ed è stata seguitissima. Ma questa volta entriamo nella sua sfera più intima e privata, oggetti che amava e che usava ogni giorno: la poltrona di Churchill, la teiera d'argento di Nelson, una brocca di birra con l'effige di Napoleone".(Immagini Afp)