Roma (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto all'inaugurazione del nuovo reparto di Terapia intensiva pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma. Il capo dello Stato ha visitato gli spazi illustrati dal direttore generale del Policlinico Domenico Alessio e dal direttore del reparto Corrado Moretti.La nuova struttura di 570 mq aprirà a gennaio ed è stata completamente ristrutturata grazie a un investimento di 2 milioni di euro, di cui 1,4 milioni finanziati dalla Regione Lazio, il resto da diverse Fondazioni private. Il reparto dispone di13 posti letto, 9 per la terapia intensiva pediatrica e 4 per la terapia sub-intensiva e si avvale di apparecchiature di ultima generazione, oltre a 16 infermieri all'interno di un team che garantisce una presenza su tutto l'arco della giornata. A rafforzare il reparto anche due pediatri e due anestesisti da selezionare tramite bando pubblico.Successivamente, nell'Aula magna della clinica pediatrica ha avuto luogo la cerimonia di inaugurazione con gli interventi dei responsabili della struttura, del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.Al termine della visita, scambiando alcune battute con i giornalisti all'uscita del Policlinico Umberto I, il presidente Mattarella ha espresso il suo apprezzamento per il nuovo progetto ospedaliero: "È bello e anche carico di emozione perché si tratta della cura dei bambini", ha detto il capo dello Stato. "Immagino la grande soddisfazione dei medici quando un bambino esce guarito da questa struttura, credo che questa si la più grande delle ricompense".