Roma, (Askanews) - Ncd rivendica la propria impronta sulla legge di stabilità. "Questa è una manovra di imprinting, di impianto di centrodestra", dice Angelino Alfano nel corso di una conferenza stampa nella sede del partito con i ministri Maurizio Lupi e Beatrice Lorenzin, il capogruppo Nunzia De Girolamo, Barbara Saltamartini e Gaetano Quagliariello. "Noi - aggiunge il responsabile dell'Interno - siamo molto soddisfatti della filosofia di questa legge di stabilità e delle misure approvate" perché "siamo riusciti a realizzare l'obiettivo di ridurre le tasse e ridurre la spesa pubblica con protagonisti famiglie e imprese".