Palermo (askanews) - Al via il nuovo collegamento marittimo veloce tra Palermo e l'isola di Ustica con la compagnia Visit Sicily Tour che sostituisce Ustica Lines nella gestione del servizio. La società di Cefalù, per contratto dovrà svolgere due corse giornaliere di andata e ritorno per una durata di 7 mesi.Il costo del biglietto sarà di 8 euro e 60 centesimi per i residenti a Ustica e i pendolari mentre i turisti e gli occasionali fruitori pagheranno, come stabilisce il bando regionale, 23 euro e 49 centesimi. Tra i primi passeggeri ad imbarcarsi sull aliscafo è stato il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta: "Rompiamo il monopolio della navigazione in Sicilia, e dimostriamo che anche i piccoli operatori siciliani possono lavorare a prezzi più bassi da quelli imposti dai gruppi monopolisti."Mi aspetto che presto venga approvata la legge che liberalizza il trasporto in Sicilia per arrivare nelle isole con idrovolanti, elicotteri ed altri mezzi volanti moderni - ha aggiunto Crocetta - veloci efficienti a prezzi più bassi".