Versailles. (TMNews) - . Al Palazzo reale di Versailles la polizia parla anche tedesco e spagnolo. Agenti di Germania e Spagna sono infatti schierati sul campo per dare una mano ai compatrioti in difficoltà con la lingua di Balzac e Victor Hugo.Per Charlotte Pallandre, vice commissario di polizia a Versailles, si tratta di un'ottima soluzione. "Agenti europei di pattuglia con noi per vigilare sulla sicurezza dei turisti è un autentico valore aggiunto. I turisti stranieri si rivolgono spontaneamente a loro per sottoporre i loro problemi. Per noi è un grande vantaggio avere a disposizione questi interpreti"."Chiedono soprattutto informazioni, spiega Ignacio, poliziotto spagnolo. Non parlano francese ed è molto utile rivolgersi a un poliziotto del loro paese per sapere dove comprare i biglietti o dove fare la coda per l'entrata".A volte invece si tratta di piccolo reati, come spiega Martin, agente tedesco."Un turista tedesco è stato derubato e mi ha chiesto di fargli da interprete con i colleghi francesi che si occupano del caso".Dai turisti, naturalmente, l'iniziativa viene accolta con molto favore."È un'ottima cosa, ci dà fiducia perché non parliamo il francese. Aiuta molto avere a disposizione qualcuno che possa farci da interprete".(Immagini Afp)