Atacama (askanews) - Sono iniziati i primi test in vista dell'Atacama Solar Challenge in Cile. La gara più ecologica del mondo vede sfidarsi 21 automobili divise in due categorie: quelle alimentate esclusivamente ad energia solare e quelle ibride: veicoli a tre ruote che ai pannelli uniscono la forza motrice... dei pedali, spinti dallo stesso pilota."Questo veicolo ha un motore elettrico che si carica con del pannelli solari posizionati su un carrello a rimorchio, ma ha anche i pedali con cui il pilota può contribuire alla ricarica delle batterie e aumentare la propulsione" spiega Hector Novoa capitano di uno dei team in gara.I prototipi solari, costruiti in sette paesi dovranno percorrere circa 2300 chilometri in uno dei deserti più aridi e pericolosi del mondo, e per questo è necessario che tutto funzioni alla perfezione."C'è grande interesse attorno a questi modelli, la gente vuole capire che tipo di applicazioni avrà questa tecnologia nella vita di tutti i giorni e noi siamo qui per studiare e spiegare proprio questo" dice Leadro Valencia direttore della gara.La maggior parte dei veicoli in gara è infatti frutto di ricerca dei dipartimenti di ingegneria universitaria.(immagini AFP)