Roma, (askanews) - Un'aggressione in pieno giorno, in pieno centro storico a Roma. È l'aggressione violenta di un tassista verso un 65enne, strattonato e buttato a terra, davanti al figlio disabile. L'uomo è ora ricoverato in terapia intensiva. E' successo in piazza Barberini nella capitale: l'autore dell'aggressione è stato identificato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza e denunciato dalla polizia.L'aggredito si era avvicinato con la sua auto al parcheggio dei taxi in piazza Barberini e aveva chiesto di poterla parcheggiare nello spazio riservato, giusto il tempo di acquistare dei medicinali presso la farmacia sulla piazza. In macchina aveva il figlio down che ha assistito alla scena. Come si vede nelle immagini uno dei tassisti presenti gli ha intimato di spostarsi immediatamente poi lo ha spintonato scaraventandolo a terra. Infine si è allontanato a bordo del suo taxi.L'aggressore, un 37enne romano, dovrà ora rispondere di lesioni gravi. Il ferito è in prognosi riservata, con frattura del femore, un trauma cranico e varie contusioni facciali.