Roma, (askanews) - Via libera in Africa al Mosquirix, primo vaccino al mondo contro la malaria. L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha dato un parere scientifico positivo dopo avere valutato la sua sicurezza ed efficacia.L'Organizzazione Mondiale della Sanità valuterà tuttavia entro la fine dell'anno se consigliare il "Mosquirix jab", sviluppato dal colosso Glaxo Smith Kline, anche per i bambini: in questo caso, infatti, i test compiuti hanno dato esiti contrastanti.La malaria uccide circa 584.000 persone ogni anno in tutto il mondo, la maggior parte dei quali sono bambini sotto i cinque anni in Africa sub-sahariana.Il Mosquirix, altrimenti noto come RTS-S, è il primo vaccino contro un'infezione parassitaria nell'uomo.(immagini Afp)