Kabul (askanews) - Attacco suicida a Kabul contro un veicolo dell'ambasciata britannica. L'attentatore era a bordo di una moto e ha ucciso almeno cinque passanti afgani e ferito 34 persone. Nell'attacco sono stati colpiti anche membri dello staff dell'ambasciata britannica, uno dei quali è deceduto. Tra i feriti, riferiscono le autorità afgane, anche cinque bambini.La violenta esplosione ha prodotto un'alta colonna di fumo sulla Jalalabad Road, una delle arterie principali della capitale afgana dove si affacciano residenze diplomatiche e caserme militari. L'attentato è stato rivendicato dai talebani.Drammatici i racconti dei testimoni."Ero nel mio negozio, spiega un commerciante, quando ho sentito una fortissima esplosione, subito dopo ho visto brandelli di carne e di pezzi di metallo tutt'intorno a me"."Tra i feriti, racconta un altro passante, c'erano anche degli scolari, bambini e bambine".L'attacco giunge tre giorni dopo l'attentato in cui, sempre a Kabul, hanno perso la vita due soldati americani e sottolinea la delicata situazione della sicurezza in Afghanistan mentre le truppe della coalizione internazionale stanno rimpatriando i contingenti militari impegnati dal 2001 contro i miliziani di al Qaida e il movimento islamista talebano.In questa settimana la Gran Bretagna ha terminato i suoi 13 anni di presenza combat nell'Afghanistan meridionale dopo che l'ultimo soldato è partito dall'aeroporto di Kandahar. Ma un gruppo di istruttori britannici resterà comunque nel paese per sovrintendere i corsi dell'accademia militare afgana.(Immagini Afp)