Taipei (askanews) - A Taiwan un aereo di linea della TransAsia ha urtato un ponte poco dopo il decollo ed è precipitato in un fiume. A bordo c'erano 58 persone e un primo bilancio parla di almeno 11 morti. L'incidente, avvenuto nella capitale Taipei, è stato ripreso in diretta dalla telecamera di una macchina che stava passando sulla sopraelevata urtata dal velivolo. Sullo sfondo si vede l'aereo perdere quota e schiantarsi al suolo.L'ATR-72-600 a turboelica era partito da pochi minuti dall'aeroporto di Songshan diretto con un un volo interno all'isola di Kinmen. E' il secondo incidente in poco più di sei mesi per la compagnia taiwanese. Il 23 luglio scorso un aereo TransAsia durante un tifone precipitò con 54 passeggeri a bordo su un'isola dell'arcipelago di Penghu, al largo della costa occidentale di Taiwan e meta turistica. Morirono 48 persone, in 10 si salvarono.(Immagini Afp)